L’origine della vita. Gli incredibili esperimenti dell’evoluzione nei mari primordiali

Nessuno sa come abbia avuto inizio la vita sul nostro pianeta. La maggior parte delle teorie, tuttavia, concorda sul fatto che possa aver avuto inizio nei ribollenti abissi dei mari primordiali. Qui sarebbero nate e avrebbero iniziato a evolversi e differenziarsi le milioni di forme di vita del nostro pianeta, la maggior parte delle quali oggi estinte. La vita sulla Terra come la conosciamo oggi è infatti il risultato dinamico e in continuo mutamento di una lunghissima serie di processi, di “tentativi ed errori” dell’evoluzione biologica. I più recenti studi dei paleontologi, impegnati nel cercare di strappare i segreti delle prime forme di vita a quel misterioso e complesso libro che è il record fossile, ci rivelano l’esistenza di organismi che sembrano usciti da film di fantascienza e racconti di leggendari mostri marini. Eppure tutti questi straordinari “esperimenti” sono esistiti davvero, e questo libro ne ricostruisce per la prima volta la storia.

LIBRO-2DOrigine

ISBN 978-88-6872-126-8
Collana Megaverso-La scienza per tutti
Formato 12x18con alette
Pagine 176

 Per la prima volta in un libro i misteri della vita nella profondità degli abissi e la storia di come tutto ha avuto inizio.

Marco-Signore
Marco Signore, paleontologo e divulgatore, ha una laurea in Scienze Naturali e un Ph.D. conseguito presso l’Università di Bristol (Inghilterra). Attualmente lavora come specialista di outreach presso la Stazione Zoologica di Napoli “Anton Dohrn”, oltre a scrivere per “Sapere Scienza” e per il portale d’informazione ludica Gioconomicon. Autore di numerosi libri e articoli, è stato co-autore della descrizione del primo dinosauro italiano, Scipionyx samniticus.

Rassegna stampa