Romanzi Storici

I migliori libri e romanzi storici da leggere

Quanti di voi non si sono mai persi almeno una volta in un romanzo storico! Ci sono personaggi che popolano questo genere letterario che si appiccicano addosso e non ti lasciano facilmente. Bene, se siete alla ricerca di volumi in grado di catapultarvi in storie tanto belle che avventurose di un tempo che fu, di un passato che ritorna, di un’antichità che è presente nei vostri pensieri, quest’articolo fa proprio al caso vostro. Vi suggeriremo il meglio dei romanzi storici da leggere attraverso trame, notizie e curiosità, letture intense e ricche di avventura che vi faranno entrare nello spirito, nei costumi antichi parte di un passato affascinante e indelebile di un’epoca che fu.

La cattedrale del mare di Ildefonso Falcones
Tra i romanzi storici più belli e avvincenti di sempre c’è senza ombra di dubbio, “La cattedrale del mare” di Ildefonso Falcones. Ambientato a Barcellona nel IV secolo in un’atmosfera medioevale affascinante che non dimenticherete facilmente. In un quartiere umile della città catalana un ragazzo dagli occhi curiosi e belli guarda la costruzione di una grande cattedrale. Ci troviamo a Ribera e quel giovane si chiama Arnau, è il figlio di un servo che troverà le ragioni della sua presenza terrena a Santa Maria del mar. Pagine straordinarie e belle che racconteranno l’esistenza di un ragazzo che diventerà uomo e dedicherà tutti i suoi giorni per costruire quell’opera immensa. Una vita non facile la sua, un romanzo storico da leggere assolutamente.

Imperium di Robert Harris
Tra i romanzi storici più importanti di tutti i tempi, un’opera unica, un capolavoro che vi consigliamo di leggere per il forte impatto emotivo che queste pagine struggenti e belle trasmettono. Il passato diventa così contemporaneo quando a scrivere un libro su un tempo che fu, è un grande scrittore. Imperium è il primo di tre romanzi storici sulla vita di Marco Tullio Cicerone ambientati nell’Antica Roma. Uno dei capolavori di Robert Harris, una trilogia che con deve mancare sugli scaffali degli appassionati del genere. In questo testo, strutturato come una vera e propria biografia, Tirone uno schiavo che ha accompagnato in vita Cicerone, ci racconterà la sua vita. I fatti si fermano al 63 A.C. per comprendere il seguito bisogna leggere Conspirata il secondo volume di una trilogia di successo. Un romanzo storico che consigliamo di leggere.

Il nome della rosa di Umberto Eco
Il giallo italiano più conosciuto nel mondo, un romanzo storico ricco d’insidie e unico nel suo genere. Stiamo parlando de “Il nome della Rosa” di Umberto Eco, uno degli scrittori italiani contemporanei più amati nel mondo. Un libro da leggere assolutamente nella vita se vi piacciono i gialli storici e la scrittura italiana. Un’opera contemporanea che è diventata un vero e proprio classico, tra i libri made in Italy più apprezzati nel mondo. Il successo di questo straordinario romanzo storico è dovuto anche alla trasposizione cinematografica interpretata in modo magistrale da Sean Connery. Ambientato nel medioevo, con precisione nel 1327, ha come protagonista un monaco Guglielmo da Baskerville, che insieme al suo assistente, dovrà sbrogliare un’intricata matassa fatta di omicidi che vedono coinvolti frati in un convento alla vigilia di un importante processo d’inquisizione. Tra i libri italiani più letti di sempre, un romanzo che sa di antico e di mistero: da leggere.

Ivanhoe di Walter Scott
Vi piace l’antichità, il medioevo vi affascina. Bene, questo romanzo storico fa proprio al caso vostro. Stiamo parlando di “Ivanhoe” di Walter Scott tra i libri più belli e famosi nella storia della letteratura di genere. Walter Scott che abbiamo imparato considerato dalla critica lo scrittore nazionale scozzese, ci ha lasciato pagine indelebili che consigliamo di leggere anche ai non appassionati del genere storico. Pubblicato nel lontano 1820, può essere considerato una sorta di miscellanea tra il romanzo storico e quello d’avventura. Il prezioso volume racconta la vita avventurosa di un cavaliere sassone, il suo nome è Wilfred di Ivanhoe. La storia d’amore tra il protagonista e la bella e complessa Rowena, di sicuro vi appassionerà. Uno dei romanzi storici da leggere assolutamente se vi piacciono le storie avventurose, se amate scoprire gli scontri epici. In queste belle pagine vi perderete nell’amore e nelle guerre tra i sassoni e i normanni. Lo consigliamo.

L’assiro di Nicholas Guild
Una straordinaria pagina che rende il passato vivo per la purezza della scrittura e la linearità del contenuto: sembra una pagina che racconta fatti recenti. Tra le opere di genere più amate di sempre, è tra i romanzi storici più amati di sempre. Scritto nel 1897, “L’assiro” di Nicholas Guild è tra i romanzi storici che non può non trovare posto nelle vostre librerie. Tra le opere storiche più avvincenti e belle, racconta le vicende, narrate in prima persona dal protagonista, Tiglath Assur, un combattente assiro figlio del re Sennacherib e della compagna di origini greche Merope. La storia racconta del periodo in cui l’impero assiro toccò l’apice, un libro da leggere non fosse altro per il modo dettagliato e meticoloso con cui l’autore descrive gli usi e i costumi sia assiri che babilonesi. Se vi piace perdervi nell’antichità e conoscere civiltà ai più sconosciuti, questo romanzo storico fa proprio al caso vostro: un libro ricco di storia che consigliamo.

Il figlio del sogno di Valerio Massimo Manfredi
Il passato vi affascina, la storia e l’antichità sono le cose che amate scoprire. Benissimo, questo bel romanzo storico fa proprio al vostro caso. Il figlio del sogno è il primo romanzo di una trilogia che ha tenuti incollati milioni di lettori in tutto il mondo: Aléxandros. In questo primo volume è raccontata l’infanzia del grande Aléxandros, Alessandro Magno che ricevette l’educazione da Aristotele nelle mura del palazzo di Pella a Mieza in Grecia. È l’inizio di una leggenda, la storia di un uomo che diventò condottiero quando il padre fu assassinato a seguito di una congiura. Le sue gesta, le sue guerre a partire da quelle in Grecia fino al predominio macedone fino ad arrivare alla conquista dell’Asia, le troverete descritte in modo scrupoloso e veritiero. Un romanzo storico da leggere.

Medicus di Noah Gordon
Ambientato in mondo antico, intorno al 1000 tra la Persia e il Regno Unito, questo straordinario romanzo storico scritto con grande maestria da Noah Gordon, è il primo volume di una trilogia che ha avuto un grande successo in tutto il mondo, racconta le vicende dei medici della famiglia Cole. Il protagonista di questa storia da leggere è Robert Jeremy Cole che all’inizio del libro ha soli nove anni, vive nel Medioevo a Londra sotto il re Canuto I d’Inghilterra. Primo di sette figli, dopo la morte della madre sarà affidato a un medico di nome Barber che gli insegnerà, oltre alla medicina, anche giochi di prestigio. Medicina e magia daranno da vivere a lui e alla sua nuova famiglia. Un romanzo storico dal fascino unico, da leggere assolutamente.

Annus mirabilis di Geraldine Brooks
Tra i romanzi storici più letti e apprezzati di sempre, è un volume che non deve mancare sugli scaffali degli appassionati del genere storico. Ambientato nel Derbyshire nel villaggio di Eyam, tra il 1665-1666 è un romanzo storico straordinario scritto da Geraldine Brooks nel 2001. Annus mirabilis nel 2002 vinse il famoso premio letterario Alex. È la storia di un passato che diventa concreto e attuale grazie ad una scrittura lineare e scorrevole. Un libro da leggere assolutamente. Siamo nella primavera del 1665 Anna Frith trova George Viccars, un sarto girovago, nella sua stanza sudato e malandato. Ha sul collo un grosso bubbone, la donna non immagina nemmeno lontanamente che trattasi di peste bubbonica. Le cure non servono a nulla, dopo qualche giorno morirà. L’uomo aveva chiesto che fossero bruciate tutte le cose che aveva toccato soprattutto le stoffe che erano il mezzo con quale la terribile malattia era arrivata al suo villaggio. I clienti però, dopo la morte del sarto, si presentano da Anna per ricevere ciò che avevano ordinato. Si ammaleranno tutti al punto che il rettore sarà costretto a isolare il paese dal resto dell’Inghilterra. Una situazione difficile, per scoprire come andrà a finire, non vi resta che leggere questo stupendo romanzo storico.

Meridiano di sangue di Cormac McCarthy
Pagine ricche di antichità e di mistero bagnato dall’avventura, tra i romanzi di genere che più hanno appassionato i lettori. Se amate perdervi nel passato, “Meridiano di sangue” di Cormac McCarthy è il romanzo storico che fa proprio al caso vostro. Considerato il capolavoro di Cormac McCarty, è il suo quinto romanzo, un’opera che ha conseguito un successo in tutto il globo. Narra la storia di The Kid un ragazzo in fuga nato in Tennessee nel 1833 durante una pioggia di meteoriti. Quest’ultimo si aggregherà a una banda di malfattori capitanata da White. Un romanzo storico d’avventura da leggere assolutamente.

Sinuhe l’egiziano di Mika Waltari
Le storie incentrate nel vecchio Egitto vi hanno sempre appassionato. L’ombra delle piramidi ha sempre riscaldato i vostri cuori di lettori. Bene, questo romanzo storico scritto con grande competenza, vi catapulterà in un mondo tanto antico e tanto reale per com’è scritto bene, è una delle opere più lette di Mika Waltari. Da leggere assolutamente Sinuhe l’egiziano narra di Sinuhe, il medico reale ai tempi della XIII dinastia nell’antico Egitto. In questo testo straordinario dal più famoso degli scrittori finlandese, è stato pubblicato nel 1945. Nel libro vengono raccontati i viaggi e la narrazione del proprio esilio dopo la caduta e la morte di Akhenaton. Nel 1954 una riuscita trasposizione cinematografica lo fece conoscere al grande pubblico. Un romanzo storico da leggere assolutamente: lo consigliamo.

La rilegatrice dei libri proibiti di Belinda Starling
Uno dei romanzi storici più belli degli ultimi anni è con certezza il libro di Belinda Starling “La rilegatrice dei libri proibiti”. Pubblicato in Italia dalla casa editrice Neri Pozza, nella collana I narratori delle tavole, è ambientato nella Londra del 1859. Ha come protagonista di Sir Jocelyn Knightloey e i suoi amici che collezionano libri proibiti. È, infatti, vietato, in quel tempo, pubblicarli ma non possederli. Tra i libri che i puritani vorrebbero bruciare ci sono il Satyricon di Petronio, l’Ars Amatoria di Ovidio e il Decamerone di Boccaccio. Il libro storico ha inizio con un’immagine eloquente. Una carrozza si ferma davanti alla storica legatoria Damage, a rilegare questi preziosi volumi è la moglie del proprietario che a causa dell’artrite reumatica ha le mani deformate. Dora Damage, questo il nome della donna, è costretta a sostituirlo. Le sue rilegature a dir poco straordinarie, suscitano notevole interesse, sarà lei insieme con uno schiavo di colore e al giovane Jack un apprendista, a fare di questa bottega un luogo di arte e di peccato. Una storia da leggere, la consigliamo.

La papessa di Donna Woolfolk Cross
Uno dei libri storici più amati e letti negli ultimi dieci anni. Una recente trasposizione cinematografica che molte reti private e pubbliche trasmettono tantissime volte in un anno, ha reso famoso questo straordinario romanzo storico rendendolo conosciutissimo. Il volume di pregio storico ricostruisce la storia di Giovanna, una miscellanea tra mistero e fantasia di quella che diventerà per la vulgata moderna, la papessa Giovanna. Un mondo sconosciuto tralasciato dai libri di storia, un’omissione voluta o semplicemente leggenda? Non è dato a noi stabilirlo, fatto sta che queste pagine di straordinaria bellezza sono un tuffo nel passato in quel medioevo che affascina. I fatti narrati in questo viaggio antico partono dall’anno 814, e raccontano la vita di una ragazza figlia di contadini che diventerà Papa. Un libro storico, un romanzo che consigliamo: da leggere assolutamente.

Ritratto di donna in cremisi di Simona Ahrnstedt
Una storia intrisa di antichità, un passato che ritorna grazie a queste pagine dal sapore unico. Ritratto di donna in cremisi di Simona Ahrnstedt è un romanzo storico da leggere e rileggere: non ve ne pentirete. Pubblicato in Italia dalla casa editrice Sperling & Kupfer, nella collana Pandora, è ambientato nel 1880 a Stoccolma. In un dicembre freddo e nevoso al teatro dell’opera s’incontrano per la prima volta Beatrice Löwenström e Seth Hammerstaal. Lei una ragazza dai capelli rossi volitiva e ribelli; Lui lo scapolo più discusso di Stoccolma. Le loro strade s’incontreranno più volte e…non vi resta che perdervi nelle pagine di questa meravigliosa storia d’amore, un libro storico che consigliamo.

L’ultima fuggitiva di Tracy Chevalier
Vi piacciono i romanzi storici, amate le storie che imbarcano pensieri in un mare di antichità, il passato quando è scritto in modo semplice e descrittivo affascinano al punto da sembrare presente. Bene, questo libro storico fa proprio al caso vostro. L’ultima fuggitiva di Tracy Chevalier ambientato nel 1850 ha inizio con Honor e Grace Bright s’imbarcano su un grande veliero da Bristol diretti in America. Non rivedranno più la loro terra. Grace una donna irrequieta dopo aver intrapreso un rapporto epistolare con Adam Cox un uomo anziano e noioso. La ragazza riceve da quest’ultimo una proposta di matrimonio che accetta pur di lasciare la sua terra. Una bella storia ricca d’imprevisti che scoprirete solo leggendo. Un romanzo storico che consigliamo.

Lo scudo di Talos di Valerio Massimo Manfredi
Tra i più grandi scrittori italiani contemporanei, Valerio Massimo Manfredi, con i suoi libri storici che ci hanno fatto viaggiare nel passato, ci ha completamente stregati. Con questo romanzo storico tra i più belli di sempre, ci racconta le gesta di Talos lo spartano, abbandonato dai suoi per le sue deformazioni fisiche, è un pastore. In quei tempi l’aspirazione massima per un uomo era diventare un guerriero, sarà il fratello Brihos a seguire questa valorosa carriera. Il mondo antico e moderno ci riserva a volte delle strane soprese, in questo bella storia i due fratelli saranno uniti nella lotta, in una guerra atroce contro i persiani. Tra i libri più letti di Valerio Massimo Manfredi, un romanzo storico da leggere.

Cesare, padrone di Roma di Conn Iggulden
Oltre ad essere un magnifico romanzo storico è anche un grade libro curato nei minimi particolari sotto l’aspetto storiografico con dialoghi eccellenti e un ritmo incalzante. Pubblicato in Italia dalla casa editrice Piemme, “Cesare, padrone di Roma” di Conn Iggulden, ambientato nel I secolo a.C. in Etruria, è la storia di Cesare e del suo assalto all’esercito di Catilina. A capo della decima legione dopo questa vittoria sarà chiaro a tutti che l’unico in grado di comandare Roma è proprio lui. Un romanzo storico, un tufo nel passato che non deve mancare nelle librerie degli appassionati di antichità: da leggere.

La notte di Roma di Emma Pomilio
Un libro da leggere assolutamente, “La notte di Roma” di Emma Pomilio è un romanzo storico che racconta la vita di Lucio Cornelio, un giovane patrizio amante dei cavalli che si è sempre tenuto lontano dal potere. È un uomo ricco e i suoi avversari lo vogliono coinvolgere in una congiura di palazzo contro Augusto perché sono interessati alle sue proprietà. Lucio decide di scappare in Germania dal suo amico Arminio, principe dei Cherusci. Mai momento fu così sbagliato, il suo amico sta preparando la più grande sollevazione del popolo germanico contro i romani che si trasformerà in una grande sconfitta per l’esercito romano nella battaglia di Teutoburgo. Un libro da leggere: lo consigliamo

Altai di Wu Ming
Dietro il nome Wu Ming si nasconde un collettivo di scrittori che negli ultimi anni ha prodotto importanti opere letterarie. Altai è un romanzo storico ambientato a Venezia nell’Anno Domini 1569, che ha inizio con un boato che scuote una tranquilla notte. Il cielo è rosso, si riflette sulla laguna, è saltato l’arsenale, la città sembra tutto un fuoco. Chi sarà il colpevole? Un agente della Serenissima fugge verso l’oriente, la sua destinazione è Costantinopoli, qui conoscerà Giuseppe Nasi le cui gesta sono arrivate anche in Europa. Quest’ultimo è un potente giudeo che dal Bosforo lancia una sfida al mondo, la sua terra è sottoposta a un’oppressione che dura da due millenni. Intanto ai confini dell’impero c’è un altro uomo che si è messo in viaggio, ha al collo una moneta che rappresenta il regno dei folli. Dopo quindici anni dal successo mondiale di Q il primo romanzo di Wu Ming questo gruppo di scrittori torna con un libro storico che si annuncia un altro successo planetario intriso di mistero e antichità. Non vi resta che leggere questo straordinario volume: lo consigliamo.

Memorie di Adriano di Marguerite Yourcena
Pubblicato per la prima volta nel 1951 Memorie di Adriano è un libro storico francese straordinario. Diviso in sei parti tra cui un prologo e un epilogo, è un romanzo storico epistolare che è una lunga lettera indirizzata dall’imperatore Adriano oramai a un giovane amico ancora diciassettenne che in seguito diventerà suo nipote adottivo ed erede al trono. Stiamo parlando di Marco Aurelio. Il meraviglioso volume storico ripercorre la vita di Publio Elio Traiano Adriano imperatore romano del II secolo. Pagine ricche di storia, un passato da conoscere per comprendere fino in fondo le nostre radici. Una sorta di riflessione sull’amore, più volte sarà citata la sua storia d’amore con Antinoo, sulla poesia, sulla musica e sulla filosofia, un quadro d’insieme per comprendere l’antichità e le origini di un paese ricco di storia. Un romanzo storico che consigliamo assolutamente: da leggere.

Il Diario di Anna Frank
Tra i romanzi più importanti sull’olocausto, il Diario di Anna Frank rappresenta il fulcro di una letteratura che ci ha fatto valicare i confini dei campi di concentramento, le industrie della morte e della follia, una brutta pagina da dimenticare. Un romanzo storico da leggere assolutamente nella vita, uno di quei volumi che non può mancare nelle vostre librerie. Un passato da dimenticare ma con un ricordo vivo: la follia è sempre dietro l’angolo. Un libro storico che cambia la vita, una delle più belle opere sulla Seconda Guerra Mondiale, il diario di Anna Frank è un diario che racconta i giorni di una ragazza di origini ebree: Anna Frank. La vita scorre tranquilla, è nel giorno del compleanno a questa giovane donna, le verrà regalato un diario che diventerà il testamento olografo di storture che ci auguriamo non tornino più. È una giovane di origini ebree costretta con la sua famiglia ad abbandonare la Germania a causa delle leggi razziali, andrà in Olanda. Quando l’esercito nazista invaderà Amsterdam inizierà percorso difficile che la porterà alla morte a soli sedici anni: morirà nel campo di concentramento di Bergen Belsen. Un romanzo storico sotto forma di diario che fu pubblicato nel 1947, due dopo la fine del conflitto che attraversò il secolo breve. Pagine da leggere e rileggere assolutamente.

La ragazza con l’orecchino di perla di Tracy Chevalier
Tra i romanzi storici più belli di sempre è uno dei capolavori di Tracy Chevalier. Una riuscita trasposizione cinematografica, diretta da Peter Webber e candidata a tre premi Oscar (migliore scenografia, migliore fotografia e migliori costumi) l’ha fatto conoscere al grande pubblico. Un tuffo nel passato pagine belle e melanconiche, lo consigliamo a chi ama perdersi in cose che sanno d’antico. Il romanzo storico è ambientato a Delft nel diciassettesimo secolo, ha come protagonista una ragazza molto giovane e bella che diventerà la donna di servizio del famoso pittore Johannes Vermeer divenendo la sua musa ispiratrice e … non vi resta che leggere queste pagine belle e affascinanti per capire il seguito.

Storia di una ladra di libri di Markus Zusak
Tra i libri storici più belli e interessanti sulla seconda guerra mondiale, vi suggeriamo una lettura struggente e riflessiva, stiamo parlando di “Storia di una ladra di libri” di Markus Zusak un capolavoro senza uguali, un romanzo da leggere. Il film tratto da questo straordinario volume, un vero e proprio tuffo nel passato, per la regia di Brian Percival, l’ha fatto conoscere al grande pubblico. Il volume ha una storia particolare, fu pubblicato in Italia, in un primo momento, con un altro titolo “La bambina che salvava i libri”, successivamente con il titolo che l’ha reso famoso in Italia e nel mondo: “Storia di una ladra di libri”. Il romanzo storico che inizia con il funerale di un bambino, il fratellino della protagonista, racconta la vita di una ragazza di nome Liesel. Un giorno di sicuro da dimenticare, i funerali son sempre brutti, quando si tratta poi di tuo fratello… dicevamo in quel triste giorno Liesel troverà un libricino da allora con tutte le sue forze e con tutti i messi a disposizione ruberà libri per sottrarli alla follia nazista che li vuole mandare al rogo. Pagine da leggere e rileggere, un romanzo storico che consigliamo.

Q di Luther Blissett
“Q” di Luther Blissett, è senza ombra di dubbio un libro da leggere e non solo perché dietro il nome dell’autore si nascondono quattro scrittori bolognesi. Pubblicato nel 1999, “Q “, è il primo romanzo italiano ad avere cosiddetto il copyleft, è possibile la riproduzione del testo ma non per fini commerciali. Il romanzo storico ha inizio nel lontano 1555 nella città di Costantinopoli e ha come protagonista che inizia la lettura di un diario che narra le gesta, le guerre, di Q una vera e propria leggenda. Un volume bello e intenso, ricco di avventura e di storia, uno dei più belli libri storici da leggere e rileggere. Luther Blissett ovvero questo gruppo di scrittori successivamente cambieranno nome, oggi si chiamano Wu Ming. Una lettura piacevole, una bella scrittura, un singolare romanzo storico che consigliamo di leggere assolutamente.

I pilastri della Terra di Ken Follett
L’antichità vi piace, così come il mondo medioevale e i volumi ricchi di storia. Bene, I pilastri della Terra di Ken Follett, è il volume che fa proprio al vostro caso. Un testo che è nello stesso tempo sia un mistery di tipo sensuale che un libro storico, un giusto mix che consigliamo non solo agli appassionati di genere. È uno dei libri più conosciuti del maestro Ken Folett, un capolavoro senza tempo da leggere assolutamente. Il romanzo storico racconta la vita di alcuni costruttori di grandi cattedrali che ancora oggi, per fortuna, splendono e rendono vive molte città europee. Un romanzo storico atipico ricco di passione, pericolo, un noir d’azione ma anche una straordinaria storia d’amore, tradimenti e intrighi che vi terranno incollati a queste magnifiche pagine, d’altronde è un libro di Ken Follet: una garanzia. Un libro storico da leggere assolutamente: lo consigliamo.

La straniera di Diana Gabaldon
Il passato, le sue storie, i suoi odori vi hanno sempre appassionato, bene, questo romanzo da leggere fa proprio al caso vostro. Stiamo parlando de “La straniera” di Diana Gabaldon. È la saga di Gabaldon, che ha venduto più di venticinque milioni di copie in tutto il mondo, diventando fra l’altro anche una serie tv di successo in tutto il globo, uno di quei romanzi storici che non può non trovare posto sugli scaffali delle vostre librerie. Il primo volume di questa straordinaria saga storica è Outlander che racconta la vacanza di un’infermiera militare, Claire Randall, la quale finito il secondo conflitto mondiale, decide con il marito di fare una seconda luna di miele. I due andranno in un luogo incantevole: le Highlands scozzesi. Durante una passeggiata involontariamente attraverserà dei cerchi di pietra che sono la porta per un salto nel passato. Lei e il marito si troveranno catapultati nel 1743. Un libro ricco di storia e di suspense che consigliamo.

Tortuga di Valerio Evangelisti
Una storia di pirati e d’avventura quella che Valerio Evangelisti ci ha regalato con il suo romanzo storico pubblicato nel 2008. Stiamo parlando di Tortuga edito dalla casa editrice Mondadori. Il volume racconta una vicenda avvincente nel mondo dei Pirati dei Caraibi. È la storia di un ex gesuita, un nostromo portoghese che mentre viaggiava su una nave mercantile spagnola, dopo un assalto da parte dei pirati per forza maggiore o meglio per coercizione è assunto sul brigantino Nettuno. Il suo nome è Rogério de Campos, Laurens De Graaf, detto Lorencillo è invece il pirata che governa la neve. Un libro storico da leggere, ve lo consigliamo.

Shōgun di James Clavell
Uno degli affreschi più belli sul Giappone, da leggere assolutamente. Shōgun di James Clavell, è un romanzo storico narra le vicende del comandante John Blackthorne. Quest’ultimo, partito per l’Oriente a causa di una bufera è costretto a rifugiarsi in un villaggio di pescatori in Giappone. Ambientato nel quindicesimo secolo, periodo feudale, il protagonista di questo libro da leggere, grazie ad un coraggio unico, riesce a sopravvivere. Qui diventerà il collaboratore più stretto di Shogun durante la sua salita al potere. Una storia avvincente e affascinante, un salto in un tempo che fu che ha sullo sfondo una struggente e complessa storia d’amore. La protagonista al femminile, una figura bella e complessa, è una venere inafferrabile dal fascino inconfondibile di nome Mariko. Una lettura che consigliamo, non ve ne pentirete.

La stella di pietra di Marco Buticchi
Tra i romanzi storici più avvincenti di sempre, uno sguardo a un passato che ritorna, tra i libri sul terrorismo italiano più belli di sempre. Ambientato nel 1985, nel pieno degli anni di Piombo. L’Italia è alle prese con la paura, il terrorismo di matrice rosso dilaga, il suo simbolo, una stella a cinque punte, è l’assillo di un popolo che ha voglia di uscire da queste pagine oscure bagnate dal sangue. Sara Terracini, una ragazza giovane e con tanta voglia di vivere vive come tanti italiani questo sentimento. La sua vita, i suoi giorni cambieranno quando suo malgrado si troverà coinvolta in un attentato terroristico. Tutto questo in un giorno speciale, quello della sua laurea. Un ruolo importante in questo libro storico lo avranno una statua e Michelangelo Buonarroti. Per quale motivo? Non vi resta che leggere questo stupendo romanzo storico per comprenderlo fino in fondo. Tra i migliori volumi degli ultimi anni, da leggere assolutamente.

Il templare di Jan Guillou
Un libro che sa di antico, un passato pieno di fascino e di mistero che di sicuro vi piacerà, un romanzo storico che consigliamo non solo agli appassionati del genere. Il templare di Jan Guillou, è ambientato nel 1150, è una storia in rosa, infatti, il testo in questione, narra le vicende di Sigrid, una donna sposata con un nobiluomo il sig. Magnus Folkesson. La storia ha inizio con l’apparizione di un giovane templare che incarna la voce dello spirito santo che chiede a Sigrid di donare la tenuta di famiglia ai monaci. La giovane donna aspetta un bambino, il suo secondo figlio. Il suo nome sarà Arn, nascerà sano, forte, bello. Non avrà problemi fino a quando non cadrà dalla torre del castello. Il ragazzo è in fin di vita, Sigrid e suo marito fanno una promessa innanzi a Dio che qualora dovesse salvarsi di farlo diventare prete. Arn si salverà e la coppia si aspetterà che quest’uomo rispetti il loro voto, quel giuramento fatto davanti a Dio, per i due la malattia che il ragazzo contrarrà sarà un segno divino. Un bel romanzo storico da leggere assolutamente: lo consigliamo.

Buon vento dell’Ovest di Patrick O’Brian
Tra i libri storici che vi consigliamo di leggere, c’è senza ombra di dubbio, “Buon vento dell’Ovest” di Patrick O’Brian, il terzo volume di una saga che ha come protagonisti di Jack Aubrey e Stephen Maturin. La saga s’ispira alle gesta di Lord Cochrane. Ha avuto una trasposizione cinematografica “Master and Commander – Sfida ai confini del mare”, con Russel Crowe. Pubblicato nel 1973, è un romanzo storico ricco d’avventura che vi consigliamo di leggere. La storia ha inizio con Jack che accetta l’incarico di guidare una spedizione diplomatica nel Sud Est asiatico su una fregata, la Surprice, che è la nave sulla quale ha trascorso gli anni di allievo ufficiale. Una lettura che vi consigliamo di compiere.

Vi abbiamo con quest’articolo consigliato il meglio dei romanzi storici, pagine ricche d’antichità da leggere e rileggere. Non vi resta che correre in librerie scegliere tra i libri storici che vi abbiamo suggerito, accomodarvi sulle vostre comode poltrone, e leggerli senza stancarvi mai.
Buona lettura con i romanzi storici consigliati dalla casa editrice Centoautori.